Home Dove siamo La nostra storia Lo statuto La banda Repertorio Servizi Galleria Amici Contatti
 

BANDA SEZIONALE ALPINA "ANA MONTEGRAPPA"

La Banda Sezionale Alpina ANA” Monte Grappa” nasce nel 1979, anche se, a memoria d'uomo, il gruppo di musicisti fondatori si riunì molti anni prima.
L'allora presidente della Sezione A.N.A. “ Montegrappa “ vi era il mitico Uti Fabris che diede un grande impulso alla Sezione conferendole maggior consistenza e miglior assetto strutturale. Fu allora che prendeva vita una prestigiosa attività: quella della Banda Alpina in seno alla Sezione fino ad allora anello mancante della Sezione di Bassano. Incaricò il Consigliere Nazionale Nico Bertoncello e l'Alpino Valerio Dal Molin due figure generose nel volontariato a cercare di radunare diversi componenti di complessi bandistici del circondario per creare la Banda della Sezione.
Si avvale di un regolamento approvato anche dal Consiglio Nazionale dell’A.N.A. ed e` pertanto riconosciuta come una delle poche Bande Alpine esistenti in Italia. La prima direzione fu affidata al maestro Claudio Bonato al quale subentrò il maestro Antonio Piotto che con il suo carisma e la musica nel sangue portò la Banda a livelli di alto prestigio. Lasciata la Banda per i suoi molteplici impegni le subentro il maestro Luciano Zucchello, instancabile direttore e maestro per tutti coloro che negli anni si sono avvicinati per la prima volta al gruppo musicale alpino. Il 25 ottobre del 1988 viene approvato dall’assemblea dei suonatori lo Statuto della Banda Sezionale Montegrappa e il 04 Febbraio 1989 dal Consiglio Direttivo Sezionale. Il maestro Zucchello tiene la bacchetta per ben venticinque anni, fino al 2008, quando lascia l’incarico con tutta l’ammirazione e la riconoscenza della Sezione, a lui il privilegio, ben meritato, di sfilare con oltre cento suonatori per le vie di Bassano del Grappa in occasione dell’indimenticabile 81^ Adunata Nazionale. Viene chiesta allora la collaborazione del maestro Luigi Lollato che dirige il complesso fino al 2015. Attualmente a dirigere la Banda A.N.A della Sezione Montegrappa di Bassano vi è il maestro Matteo Donazzan giovane e molto preparato in campo musicale che sta portando la Banda a quei livelli che competono ad un gruppo musicale con un nome così prestigioso. Primo presidente della Banda fu Giorgio Bordignon seguito, da Gaetano Gianesin e uccessivamente, da Mario Moro che rimane in carica per circa dodici anni. Sarà soprattutto il suo carattere sensibile a farne crescere la qualità, ma saranno purtroppo i motivi di salute a costringerlo ad abbandonare l’incarico. Il testimone passa allora a Luca Berantelli, poco tempo dopo a Moreno Gnoato e infine a Ivano Berantelli fino al 2009 quando gli succede Pietro Marin, fino ad arrivare all'attuale presidente Giovanni Zanolla.
Oltre che in ambito locale, dove fin dalla sua formazione la Banda accompagna la Sezione“Montegrappa“ e i Gruppi Alpini nelle varie cerimonie ed in tante altre occasioni, dove ne è richiesta la presenza. E’molto apprezzata e conosciuta anche in Toscana ed in Emilia Romagna dove viene spesso richiesta per manifestazioni alpine e non. Con il sostegno della Sezione e l'aiuto di molti la Banda organizza gratuitamente anche dei corsi per far avvicinare giovani e meno giovani al mondo della musica e poter quindi disporre di nuove leve da inserire nell’organico. Ultimamente in seno alla Banda per dare un tocco di classe alla stessa sono state ammesse anche delle suonatrici di sesso femminile, anche loro secondo le ultime normative iscritte come amiche degli Alpini. Il suo repertorio è basato su brani tradizionali con predilezioni per quelli relativi ai valori alpini di amicizia, solidarietà, fede, onestà e amor patrio, imponendosi all’ attenzione del pubblico del quale ha sempre riscosso consensi e successo. Spesso e volentieri la Banda si esibisce a scopo benefico nelle case di riposo per portare una ventata di gioia e allegria agli ospiti.